Paura per Britney Spears: incidente sul palco a Las Vegas [VIDEO]

Povera Britney Spears, quante disavventure e quanti incidenti sul palco per lei (ma anche per la collega Aria Grande, che in questo senso segna quasi un record). Dopo aver perso i capelli sul palco all’inizio di marzo, la brutta caduta di Britney durante il suo show a Las Vegas, il 29 aprile, le ha procurato un grande spavento, ma soprattutto il relativo video sta facendo il giro del web, come accade spesso per le grandi star (Madonna docet).

“Grazie per i vostri dolci messaggi – ha scritto la cantante sui suoi canali social all’indomani dell’incidente – mi sono presa un piccolo spavento stanotte sul palco, a causa della mia caviglia, ma sto bene!. Il sollievo dei fan si percepisce dai molti commenti lasciati dopo la sua dichiarazione. Ma questo è l’anno in cui cadere sul palco va quasi di moda, come sempre a fare da apripista di questa nuova “tendenza”, chiamiamola ironicamente così, è stata Madonna, con la sua celebre caduta ai Brit Awards lo scorso febbraio.

BRITNEY SPEARS: SALTO NEGLI ANNI ’80 CON IL SINGOLO “TOM’S DINER” (AUDIO)

Ariana Grande, come anticipavamo, è una vera esperta: durante la prima tappa dell’Honeymoon tour, tanto per dirne una, la pop star ha addirittura dichiarato di aver “rischiato la vita sul palco”. Forse un po’ esagerata, nel suo colorito racconto, ma anche in quel caso la preoccupazione c’è stata. Ma non dimentichiamo che incidenti del genere accadono anche in Italia, basti pensare a Franco Battiato e al suo scivolone durante un concerto a Bari lo scorso 16 marzo, che lo ha fatto addirittura ricoverare d’urgenza in ospedale.

BRITNEY SPEARS E IGGY AZALEA: LE “PRETTY GIRLS” SUL SET DEL NUOVO VIDEO

Britney si è rialzata con professionalità, aiutata dai ballerini intorno, continuando a cantare e a portare avanti lo show nonostante lo spavento e il dolore. Non dev’essere stato semplice, vista l’altezza dei tacchi su cui si stava muovendo. Di seguito il video del piccolo incidente, che ha fatto preoccupare il pubblico più che renderla in qualche modo ridicola o impacciata agli occhi dei molti presenti. Quando si parla delle grandi protagoniste della musica internazionale, in fondo, ci vuole sempre rispetto, no?

Foto: Youtube

Impostazioni privacy