Caparezza, torna il Museica Tour: prima tappa il 26 giugno a Milano [BIGLIETTI]

Caparezza non si ferma mai e così a partire dal prossimo 26 giugno tornerà in giro per l’Italia con il Museica Tour II – The Exhibition. La prima tappa sarà al Rugby Sound di Parabiago a Milano e poi toccherà all’Aria di Friuli Venezia Giulia di San Daniele del Friuli a Udine (28), al Caterraduno di Senigallia ad Ancona (2 luglio), al Mondo Ichnusa di Oristano (il 4), al Flower Festival di Collegno a Torino (l’11, leggi tutte le info sulla manifestazione), al Derthona Music Festival di Tortona ad Alessandria (16), allo Sherwood Festival di Padova (18, leggi tutte le info sulla manifestazione), al Rock in Roma insieme allo stato sociale (25, leggi tutte le info sui biglietti). E non è finita qui.

Ad agosto sarà alla Festambiente di Ripescia a Grossetto (15), a Piazza Michelangelo di Rivisondoli a Aquila (il 18), a Percorsi diversi di Pignola a Potenza (21), alla Festa Radio Onda D’Urto a Brescia (28), al Frogstock di Riolo Terme a Ravenna (il 29) ed infine in Piazza Duomo a Prato il 3 settembre. Sarà uno show, come sempre, carico di energia che spazia in tutti i generi musicali ed accompagnato da una scenografia piena di creatività ed immaginazioni con spunti e visioni per far riflettere il pubblico. Non a caso il sesto album in studio di Caparezza (il primo in veste di produttore artistico) è ispirato al mondo dell’arte ed ogni traccia della tracklist s’ispira ad un’opera pittoria per sviluppare un concetto ben preciso. Accade lo stesso durante le esibizioni dal vivo.

Insieme a lui ci saranno anche Rino Corrieri alla batteria, Diego Perrone alla voce, Alfredo Ferrero alla chitarra, Gaetano Camporeale alle tastiere e Giovanni Astorino al basso. Prima di iniziare il tour vero e proprio però Michele (questo il suo vero nome) sarà ospite della grande live che Samuele Bersani terrà il prossimo 30 maggio all’Auditorium Parco della Musica; ed inoltre il 22 settembre sarà al fianco di Francesco De Gregori per la festa di Rimmel presso l’Arena di Verona.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy