MTV Awards 2015: trionfo di Mengoni in 3 categorie, sul palco le star del momento [VIDEO]

Erano circa 10.000 ieri, 14 giugno, i ragazzi radunati al Parco delle Cascine di Firenze per la finale degli Mtv Awards 2015: il pubblico ha iniziato a mettersi in fila sin dalla mattina, vista l’eccezionalità dell’evento, che in una sola serata ha raccolto artisti come J Ax, Max Pezzali, Marco Mengoni, Fedez, Malika Ayane, Lorenzo Fragola e Francesca Michielin. Neanche il maltempo e il temporale hanno allontanato i giovani fan e alla fine la loro pazienza è stata premiata, la festa è iniziata con l’MTV Awards Social Party, il pre-show che ha visto salire sul palco i The Kolors, vincitori dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi.

Un’esplosione di stelle filanti rosse ha dato il via alla festa e, secondo l’organizzazione, il numero dei giovani presenti è cresciuto anche fino a 15.000 persone durante il concerto vero e proprio. Ad Emis Killa, come anticipato, è stato assegnato il compito di condurre la serata, ed è stato proprio lui dunque a introdurre J-Ax e Il Cile, che hanno cantato la loro ormai celebre Maria Salvador, l’ultimo singolo estratto da Il bello d’esser brutti.

Lo “zio” è dunque riuscito a portare sul palco, anche in questo contesto così popolare, questa canzone dal testo forte, che sfrutta la tematica della marijuana e della legalizzazione per andare a toccare anche altre problematiche della società, rispondendo così ai giornalisti che lo hanno intervistato nel backstage: “Non credo saremo i primi a legalizzare un bel nulla: siamo un paese reazionario, e di sicuro un domani le persone intelligenti proponessero, non solo per la marijuana ma anche per prostituzione e altri temi una spinta verso la legalizzazione, ci sarebbe comunque una controspinta reazionaria fortissima a bloccare le cose”.

E’ stato poi il turno di Lorenzo Fragola, che ha presentato il suo nuovo singolo, Fuori c’è il sole, seguito dal suo “mentore”, l’inseparabile Fedez, che ha cantato il suo successo, L’amore Eternit. Successo per Max Pezzali, il grande ritorno del 2015, e per Sopravviverai, l’ultimo singolo estratto dal nuovo album dell’ex 883, Astronave Max. Tra Malika Ayane che ha eseguito Senza fare sul serio e Nek, che ha cantato a fine serata la sua cover di Se telefonando, diventata ormai una delle hit del 2015, si può dire che il vero protagonista dell’evento sia stato lui, Marco Mengoni.

Per lui ben 3 premi: Superman, Artist Saga e Best performance, la cui votazione è stata eseguita direttamente su twitter durante la serata. Lorenzo Fragola ha trionfato nella categoria New artist, il premio Wonderwoman è andato invece ad Alessandra Amoroso, mentre Tiziano Ferro è salito al primo posto del podio nella categoria Miglior video, grazie all’ottimo lavoro svolto con il videoclip di Senza scappare più. Il 2015 si conferma un anno d’oro per Ax, che invece è stato incoronato come “Best Italian Icon”.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy