Cristina D’Avena in concerto al Lucca Comics & Games 2015

Come ogni anno torna il Lucca Comics & Games, fiera dedicata al fumetto, all’animazione, ai giochi, ai videogiochi e all’immaginario fantasy e fantascientifico: quest’anno (si tratta della quarantanovesima edizione) sarà in programma dal 29 ottobre al 1 novembre. Ieri, mercoledì 22 luglio, c’è stata la conferenza stampa di presentazione ed è stata annunciata anche la presenza di Cristina D’Avena. L’icona italiana delle sigle dei cartoni animati salirà sul palco proprio il giorno dell’apertura con un’orchestra di dodici elementi, del Coro Arcobaleno e del Voices of Heaven Gospel Choir. Sarà uno show completamente inedito e quindi tutti i fan dell’artista non devono assolutamente perderlo.

La D’Avena è l’idolo di tutti i bambini di ieri e di oggi. Sicuramente anche di domani. Impossibile dimenticare la sua voce sotto lo scorrere delle immagini di cartoni come Memole dolce Memole o Magica magica Emi. Si tratta di un’artista che ha vinto addirittura il disco d’Oro con la canzone dei Puffi e che, ancora oggi, continua a riempire i locali italiani con una valanga di nostalgici. “Mi è capitato anche di fermarmi in spiaggia con alcuni ragazzi che cantavano le mie canzoni con la chitarra, per esempio – ha dichiarato lo scorso dicembre attraverso un’intervista esclusiva a Velvet MusicMi hanno chiesto di unirmi a loro e ho accettato! Mi aiuta tanto anche avere un carattere solare, positivo, forse avrei avuto lo stesso approccio anche se avessi fatto un altro mestiere, non so…“.

Secondo Cristina il segreto del successo sta nel fatto che tutti sono stati bambini e che quindi le sue canzoni rievocano nella maggioranza del pubblico ricordi spensierati legati all’età più bella di tutte. Spesso anche i personaggi più improbabili, come per esempio gli amanti del rock, confessano di amarla proprio perché lei ha fatto parte della loro infanzia. “Durante ogni esibizione – ha aggiunto – c’è una bellissima atmosfera, siamo tutti allegri, tutti esternano la voglia di ridere e scherzare e ci sono sempre momenti emozionanti“.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy