Annalisa fa luce sul “misterioso” singolo. Appuntamento virtuale sul set del video

Nei giorni scorsi ha lasciato alcuni indizi, Annalisa Scarrone, sui suoi profili social, prima di rivelare ai fan quale sarà il nuovo singolo ad essere lanciato il prossimo 18 settembre in radio: come molti dei suoi sostenitori avevano già indovinato, grazie ad alcune immagini postate dall’artista, si tratterà di Splende, title track del suo quarto album in studio, pubblicato lo scorso febbraio con l’etichetta Warner Music Italy in occasione della sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Una finestra tra le stelle.

L’annuncio ufficiale la cantante l’ha dato attraverso una video-chat con i propri fan, pubblicata su Facebook ieri, 14 settembre (noi vi riportiamo il video di seguito, in fondo all’articolo). “Una traccia importantissima, io sono super contenta – ha dichiarato Annalisa – come inventarsi un ultimo singolo migliore di Splende? La canzone da cui è partito il progetto e che da il nome al disco”.

Non solo: Annalisa ha dato un nuovo appuntamento virtuale ai suoi fan. A breve, infatti, si troverà sul set per la realizzazione del video ufficiale del brano ed è da lì che si collegherà per aggiornare tutti sulle novità circa i lavori in corso. Questo, però, significa che toccherà pazientare ancora un po’ prima di poter valutare il videoclip in questione. Intanto prosegue lo Splende Tour, la serie di live che stanno portando già da qualche mese Nali su e giù per l’Italia.

Ricordiamo, infatti, che i prossimi appuntamenti saranno il 18 settembre a Porta di Roma, il 19 settembre a Castel Guelfo, BO (Largo XXV Aprile) e il 20 settembre a Rutigliano, BA (Piazza XX Settembre). Intanto aspettiamo di scoprire se saranno comunicati nuovi incontri con i fan o se la cantante deciderà, con la fine della stagione estiva, di tornare a lavoro su qualche progetto, dopo il successo del suo ultimo album e dei singoli finora estratti, tra cui Vincerò, recentemente certificato disco d’oro.

E il nuovo singolo è…………..

Posted by Annalisa on Lunedì 14 settembre 2015

Foto: Facebook

Impostazioni privacy