I Dear Jack si sciolgono, Alessio Bernabei sceglie la carriera da solista

I Dear Jack prossimi allo scioglimento, questa la notizia bomba lanciata dal settimanale Chi nella sua rubrica “chicche di gossip”, dove si legge: “I Dear Jack, gruppo noto grazie ad Amici due anni fa, dopo un lungo tour di successo e una partecipazione al Festival di Sanremo, hanno deciso di separarsi e Alessio Bernabei, frontman della band, ha deciso di continuare nel mondo della musica da solo.

Ma la notizia, fino a poco fa, era solo un rumor che girava dalle prime ore della mattina di oggi, 23 settembre. Poi è arrivata la conferma, tramite la pagina Facebook ufficiale della band e un comunicato stampa inviato dall”etichetta discografica Baraonda, che ha inoltre dichiarato che continuerà comunque ad occuparsi della carriera della band anche dopo l”abbandono del suo frontman.

Questa mattina era tanto lo scetticismo dei fan: c”era chi pensava a una bufala, chi prendeva in giro Chi per questa “trovata” di cattivo gusto, invece anche stavolta il settimanale diretto da Alfonso Signorini ha anticipato una notizia poi rivelatasi vera. Una notizia che sarà difficile da mandare giù per il giovane pubblico della band. La decisione, comunque, sarebbe stata presa di comune accordo, come si legge nel comunicato ufficiale. “Ci ho pensato tanto, ma ho deciso di camminare da solo – queste le parole di Bernabeiil cuore mi dice questo”.

Dal canto suo, il resto del gruppo non sembra mostrare alcun rancore nei suoi confronti e i componenti hanno dichiarato: “Facciamo anche noi un grande in bocca al lupo ad Alessio per la sua nuova carriera da solista. Noi continueremo il nostro percorso con l”entusiasmo e la passione che da sempre ci hanno contraddistinto”. Al momento c”è l”incredulità e lo sgomento per molti Jackers,che stanno commentando la notizia in Rete: “Senza Alessio i Dear Jack non sono più quelli“, “Ditemi che state scherzando“, “Ditemi che non è vero vi prego”. C”è anche, poi, chi ricorda un vecchio patto tra Alessio, la band e i suoi sostenitori: “La promessa era #PerSempreInsieme…”.

Foto: Facebook

Impostazioni privacy