Eros Ramazzotti nel video di “Buon Natale (Se Vuoi)” diventa clochard. Antonacci special guest

E’ disponibile on line da oggi, 5 dicembre, il video ufficiale di Buon Natale (Se Vuoi), il nuovo singolo di Eros Ramazzotti in rotazione radiofonica dallo scorso 27 novembre ed estratto dal suo ultimo album, Perfetto. Un disco che, dopo essere uscito lo scorso maggio, ha cavalcato per tutto il resto dell’anno i vertici delle classifiche degli album più venduti non solo in Italia, ma nei 60 paesi dov’è stato pubblicato, guadagnandosi il disco di platino. Ik singolo, invece, non solo ci porta direttamente in un’atmosfera squisitamente natalizia, visto che ormai il conto alla rovescia per la Vigilia è iniziato, ma  ha coinvolto anche l’amico e collega Biagio Antonacci nelle riprese del video, che vi mostriamo in fondo all’articolo, .

Il brano è stato prodotto da Claudio Guidetti e scritto da Eros insieme ad altri professionisti come Gary Kemp degli Spandau Ballet, Francesco Bianconi dei Baustelle, e Kaballà. La canzone, dal suo titolo, potrebbe sembrare apparentemente una semplice dedica ad una delle festività più amate dell’anno, tuttavia prende il Natale più che altro come pretesto per toccare argomenti “universali” e, purtroppo, molto attuali: “In un’epoca in cui la guerra non è ancora finita, e si continua a sparare, ammazzare e dividere terre e popoli, di retorica non se ne sente proprio il bisogno, ha dichiarato Eros.

Il Natale si fa dunque spunto di riflessione e simbolo di quei sentimenti che ci dovrebbero accompagnare tutto l’anno, anche se, ovviamente, il suo arrivo in radio a ridosso delle feste è quantomai opportuno. La regia del videoclip è stata affidata alle sapienti mani di Mauro Russo, che ha realizzato alcuni dei video migliori del 2015, e per le riprese è stata scelta come location la suggestiva piazza Santo Stefano di Bologna.

Eros si è calato nei panni di un barbone, ovvero una figura che rappresenta l’emarginazione nella nostra società, a cui un gesto di umanità fa scendere una lacrima di commozione, che a sua volta fa nascere dal terreno uno splendido albero di Natale. Il valore metaforico di questa scena è evidente, ma non banale, visto che è sempre utile sottolineare l’importanza della solidarietà in un periodo storico come quello odierno.

E chi poteva compiere quell’atto di amore e amicizia con l’Eros-clochard, se non il suo amico di sempre, ovvero Biagio Antonacci? Per il piacere dei fan, infatti, il cantautore si è prestato a fare da attore per il videoclip, interpretando il ruolo di un tassista. Un’idea, questa, nata spontaneamente, senza troppa premeditazione da parte dei due, solo grazie a un semplice scambio di messaggi avvenuto la sera prima dello shooting. Riportiamo di seguito il video di Buon Natale (Se Vuoi), seguito dal testo della canzone.

TESTO: La notte vista da qui / sembra bellissima / stelle che accendono il blu / quanta luce c’è / echi di un alleluja / che non si spengono mai / oggi e’ un giorno speciale, è Natale ed è sempre così / RIT: Dimmi perché / è Natale ma pace non c’è / “Buon Natale” ma il senso qual è? / Un saluto formale non è / come amare, quanti sogni fanno gli uomini / che in un giorno vanno via / “buon Natale” se vuoi, quello vero che e’ dentro di noi / dentro di noi.

La neve che cade qui / mi sembra candida / ma nel silenzio che fa / c’è una guerra / in ogni terra a metà / che nessuno mai salverà / anche un giorno speciale fa male e tregua non ha (RIT.) / Stella cometa sarai / stella purissima / se dall’alto dei cieli un bel giorno la pace vedrai / Dimmi perché / è Natale ma pace non c’è / “buon Natale” ma il senso qual è? / Due parole da dire perché / è normale / crescerà un enorme albero / quando finirà / questa follia / un Natale verrà e per sempre ci cambierà / ci cambierà…Ci cambierà

Foto: screenshot video

Impostazioni privacy