Tiziano Ferro riparte con il tour dopo i problemi di salute: “Sono sulla via della guarigione”

Buone notizie per Tiziano Ferro e i suoi fan: dopo aver destato non poca preoccupazione per la sua salute, lo scorso 6 dicembre, il cantautore ha annunciato sui suoi canali social che sta meglio e che è pronto a salire di nuovo sul palco. “Sulla via della guarigione, vi ringrazio di cuore per la pazienza e la valanga di affetto. Ci vediamo a Conegliano!”, queste le sue parole, che hanno fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti i suoi sostenitori.

Tiziano lo scorso weekend ha infatti dovuto annullare i suoi concerti a Ginevra e Monaco per un improvviso “crollo” che gli avrebbe impedito di cantare. Un calo fisiologico dettato probabilmente dalla stanchezza dovuta ai suoi numerosi impegni lavorativi (ma al momento sono solo supposizioni), tuttavia sembra aver ritrovato le energie per portare avanti il tour che lo vedrà impegnato, nei prossimi giorni, alla Zoppas Arena di Conegliano, in provincia di Treviso. E’ lì che l’artista si esibirà con due concerti, già sold out, che andranno in scena l’11 e il 12 dicembre.

Dopo qualche giorno di riposo, la tournée riprenderà, come previsto, con le due tappe di Bruxelles (il 15 dicembre) e Lugano (il 17 dicembre), prima di concludersi con ben tre appuntamenti previsti a Firenze per il 19, 20 e 22 dicembre. Insomma, ancora un piccolo sforzo e poi Ferro potrà concedersi il meritato riposo. Dal canto loro, i fan gli sono stati grati per aver dimostrato così tanta premura nei loro confronti, spiegando loro cosa fosse successo per spingerlo ad annullare due concerti (lui, che non si è fermato neanche di fronte alla paura seguita ai terribili attentati di Parigi), e in queste ore lo stanno ringraziando per aver ritrovato le forze, in così poco tempo, per tornare ad incontrarli dal vivo. Una nuova dimostrazione della professionalità di Ferro e del suo amore per la musica e per il suo pubblico.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy