Vasco Rossi in concerto a Roma: svelate le uniche due date del Live Kom ‘016

Dopo aver annunciato che si sarebbero tenuti a Roma gli unici appuntamenti live del 2016, Vasco Rossi ha finalmente annunciato le date dei concerti previsti allo Stadio Olimpico la prossima estate: il Kom salirà sul palco il 22 e 23 giugno, alla faccia di chi ha polemizzato dopo la sua scelta di saltare la Città Eterna durante il Live Kom 015. “Non discrimino nessuno”, ha dichiarato lo scorso aprile, spiegando che ha preferito concentrarsi sul Sud d’Italia (leggi QUI tutte le dichiarazioni).

Una notizia che è arrivata “spiazzando tutti i bene informati che pronosticavano un tour nei palasport o addirittura un ritorno a Imola”, come si legge sulla pagina Facebook ufficiale del cantautore. Ma in fondo, si sa, il Kom ama riservare sorprese al proprio pubblico e di certo non è un tipo prevedibile. Roma, si legge ancora sul popolare social netowrk, è stata la “grande esclusa nel ‘Tour dei record e dei topless’: una frase che fa ironicamente riferimento a una polemica scatenata dallo stesso Vasco dopo che l’artista si è visto censurare proprio dallo staff Facebook un video che mostrava le immagini migliori del suo concerto allo Stadio Euganeo di Padova in cui appariva, appunto, una ragazza in topless. Una scelta, questa, che non è andata giù al rocker e al suo popolo (leggi tutto su Velvet Music).

Se a qualcuno l’estate 2016 sembra un appuntamento lontano, è bene sottolineare che la prevendita dei biglietti avverrà, invece, tra pochi giorni: gli iscritti del Blasco Fan Club (quelli con tessera 2016, ovvero valida fino al 31 dicembre 2016, o 2016/2017, valida fino al 31 dicembre 2017) potranno infatti procedere con l’acquisto già dalle ore 10 di lunedì 14 dicembre, fino alle 10 di mercoledì 16 dicembre, quando la prevendita sarà invece aperta a tutti, a partire dalle ore 11. Meglio non attardarsi troppo, visto che proprio allo Stadio Olimpico Vasco ha registrato “sold out” per ben 14 volte, dal 1996 ad oggi. Un risultato da record. Solo due, inoltre, le occasioni di vedere il Kom dal vivo il prossimo anno (almeno per il momento), meglio non lasciarsele sfuggire.

Foto: Facebook

Impostazioni privacy