Morgan critica alcuni colleghi: di chi si tratta?

Morgan critica alcuni colleghi: di chi si tratta?

Morgan contro tutti. O quasi. Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2016 il cantante ha deciso di rilasciare alcune dichiarazioni scottanti su Elio, Marco Mengoni, Noemi e Maria De Filippi. Cosa ha detto su ognuno di loro?

L’esperienza dei Bluvertigo nella sessantaseiesima edizione del Festival di Sanremo non è andata nel migliore dei modi. La band si è ritrovata fra i quattro esclusi che non hanno avuto la possibilità di esibirsi nella serata finale. In ogni caso il leader Morgan non è affatto preoccupato del risultato, visto che il brano Semplicemente ha ricevuto numerosi consensi da parte del pubblico e della critica. Qualcuno ha associato i ragazzi ad Elio e le storie tese, tuttavia Marco Castoldi (questo il suo vero nome) non è d’accordo. Lui apprezza Elio e lo considera bravo, tuttavia hanno stili completamente diversi: “Io credo che Elio e il suo gruppo in generale siano geniali – ha dichiarato attraverso le pagine del settimanale Chi – ma vedi anche da come lui si esprime che è mediato, è sempre un personaggio o una maschera. Nelle sue canzoni c’è ironia o sarcasmo, ma non c’è mai il cuore in mano, neanche stilisticamente“.

Punti di vista diversi li ha avuti in passato anche con Marco Mengoni e Noemi, artisti che ha portato al successo proprio lui con X-Factor. “Ha dato più fastidio a loro (non avere il suo supporto, ndr) perché io continuo a creare ogni giorno. Ma loro hanno risentito della mia mancanza perché, quando lavoravamo insieme, veniva fuori il frutto di una ricerca di qualcosa che fosse giusto per loro, perché arrivavano come grandi scatole vuote e dentro potevi metterci tutto“.

Qualche frecciatina anche a Maria De Filippi che al contrario ha confessato di apprezzare molto la musica dei Bluvertigo e proprio per questo motivo Morgan ha deciso di lanciare una sfida alla popolare conduttrice: “Se mi invita a suonare in un suo programma con i Bluvertigo – ha concluso – ci vado“.

Foto by Facebook

"Suona alla gente che suona". Questa è la mission di Velvet Music: bussare alla porta dei migliori artisti emergenti in circolazione e coinvolgere i big della canzone italiana. Il tutto trattato con un taglio personale, anche attraverso mini-live esclusivi. Siamo trasversali, aperti, curiosi di scoprire quello che Tu ci aiuterai a scoprire. Velvet Music è il 2.0 che non si accontenta...