Concerto del Primo Maggio: le prime conferme, nove ore di musica

Arrivano le prime conferme per quanto riguarda la lineup del Concerto del Primo Maggio confermato in piazza San Giovanni

Lo scorso anno il Concerto del Primo Maggio è stato un importante segnale di ritorno alla normalità dopo lo stop legato alla pandemia e un’edizione più contenuta alla Cavea dell’Auditorium di Roma.

Tanta gente e tanta voglia di divertirsi lo scorso anno. Ma per questa edizione c’è ancora più attesa, e con ogni probabilità ci sarà ancora più pubblico.

Concerto del Primo Maggio, nove ore di musica

Il Concerto del Primo Maggio, promosso come di consueto dai sindacati unitari italiani CGIL CISL e UIL, è riconfermato nella sua sede più storica e tradizionale, quella di piazza San Giovanni. Alcune notizie sono già ufficiali. L’inizio e la durata dello spettacolo per esempio. Primo live alle 15, conclusione intorno alle 24 con estensione e rinforzo di tutte le linee pubbliche di superficie e della metropolitana. Alcuni nomi molto importanti hanno già garantito la propria adesione, molte le novità. Ma mancano ancora alcune presenze eccellenti per le quali c’è moltissima attesa.

La presenza in massa di artisti che arrivano dall’ultima edizione del Festival di Sanremo è evidente. Su tutti Marco Mengoni che si appresta a portare la sua Due Vite che ha trionfato all’Ariston anche all’Eurofestival, in programma a Liverpool dopo la vittoria dell’Ucraina. Ucraina che anche quest’anno sarà rappresentata sul palco di Roma così come nella scorsa edizione, con i GoA.

Da Sanremo a Roma

Da Sanremo confermata la presenza dei Coma_Cose, che recentemente hanno tenuto una data a Londra del loro tour che si sta rivelando un buon successo. E poi Ariete, Tananai, programmatissimo in radio con la splendida Tango, dedicata a un amore nato proprio sotto le bombe del conflitto.

Attesa per Mr. Rain la cui Supereroi è stata salutata con molto entusiasmo al Festival e che sta affrontando la sua prima tournee importante nei palasport. Tra le novità i BNKR44, gruppo indie molto interessante che a Sanremo era presente come guest nella serata degli ospiti insieme a Sethu. Tra i nomi più attesi quello di Matteo Paolillo protagonista della serie Mare Fuori e interprete dell’omonimo tema della Serie TV.

Tra gli ospiti internazionali confermata la presenza di Aurora, artista norvegese estremamente social – oltre 4 milioni di follower su TikTok – che si sta rivelando al grande pubblico europeo.

Marco Mengoni 230324 Velvetmusic
Marco Mengoni dal concerto del Primo Maggio all’Eurofestival – Velvetmusic

Ultime novità

Gli ultimi nomi resi noti ieri sono quelli di Aiello, il cantautore di Aspettiamo Mattina, Carl Brave, che ha appena pubblicato il suo ultimo singolo Remember e Fulminacci, artista decisamente singolare e versatile attualmente in rotazione con Tutto inutile. Ci si attende anche qualche nome davvero importante mentre non si sa ancora nulla sui conduttori. Confermata la copertura live di RAI 3, Rai Radio2, Rai Play e Rai Italia per un evento che si conferma assolutamente gratuito.

Impostazioni privacy