U2, lo spettacolo di Las Vegas prende forma: e si allunga

È destinata a diventare più lunga la serie di concerti degli U2 allo Sphere di Las Vegas in quello che sarà uno degli eventi più attesi dell’anno

Il ritorno live degli U2 è sicuramente uno degli eventi più significativi dell’anno. Anche se non si tratta di un tour, anche se lo spettacolo della band irlandese è al momento limitata a una sola location, l’MGM Sphere di Las Vegas.

U2, si estende lo spettacolo di Las Vegas

Tuttavia si fa un gran parlare di uno spettacolo nel quale la produzione della band ha investito moltissimi soldi in tecnologia ed effetti speciali. Uno show che sarà incentrato in gran parte su Achtung Baby e che non vedrà la presenza di Larry Mullen a causa di alcuni problemi di salute alla schiena che costringeranno il batterista a un periodo di riposo e una terapia di riabilitazione che durerà fino al prossimo anno.

I concerti autunnali degli U2 inizialmente dovevano essere cinque. Ma è bastato annunciare la messa in vendita dei biglietti e in pochi minuti tutti gli ingressi sono completamente andati esauriti. La produzione ha annunciato altre sette date, che ora sono diventate 17. Ma la ressa online prosegue nel tentativo di accaparrarsi gli accessi, per quanto i biglietti non siano certamente a buon mercato.

Lo Sphere di Los Angeles

Al momento lo Sphere è prenotato per sei settimane, quindi è prevedibile che molto presto si possano aggiungere nuove date al calendario, fino al 4 novembre, quando nella stessa zona passerà il gran premio di Formula 1. Dopo il 12 novembre sarebbe previsto un nuovo allestimento. Quindi può essere che ci sia almeno un altro fine settimana di concerti, ma non oltre. Visto che poi, fino ad aprile, l’impianto sarà dedicato alla proiezione del film di Darren Aronofsky Postcard From Earth.

Lo Sphere può ospitare fino a 17mila persone. Per gli U2 l’allestimento che dovrebbe consentire la presenza di 20mila spettatori per ogni show. I biglietti sono completamente esauriti. Sono state accettate un numero limitato di prelazioni nel caso vengano annunciati nuovi spettacoli ma già così lo show promette di accogliere non meno di 350mila persone.

Impostazioni privacy