Amore indiano, significato della canzone di Tommaso Paradiso e Baustelle

Le atmosfere malinconiche e le voci potenti dei due cantanti rendono questo pezzo una perla rara nel panorama musicale italiano dell’estate.

Tra le molte canzoni rilasciate dai cantanti in questi ultimi mesi, tutte pronte a diventare i classici tormentoni estivi, ce n’è una che si distingue per le sue sonorità malinconiche. Si tratta di “Amore Indiano“, la nuova collaborazione tra Tommaso Paradiso e i Baustelle.

La canzone è arrivata a sorpresa, a poco tempo di distanza dalla pubblicazione dell’ultimo album del gruppo, “Elvis”, e dell’ultimo singolo di Tommaso Paradiso, “Viaggio intorno al sole”.

Il brano si inserisce perfettamente nello stile indie pop, uno dei principali generi interpretati da Tommaso Paradiso. Già il titolo stesso evoca i sentimenti che permeano la canzone: l’amore, un sentimento che tutti desideriamo nella nostra vita, rappresentato in modo intenso e avvolgente. L’aggettivo “indiano“, invece, richiama qualcosa di esotico e lontano, anticipando i temi di separazione e lontananza presenti nel testo.

Amore e separazione: la poesia estiva di Paradiso e Bianconi

“Amore Indiano” affronta tematiche come la separazione, la nostalgia e il desiderio di rimanere uniti nonostante le difficoltà. Il narratore descrive una relazione complicata in cui gli amanti si trovano costantemente a piangere e a confrontarsi con emozioni intense. Il riferimento ai binari e alla stazione suggerisce immagini di separazione all’interno della relazione. La separazione di cui si parla nel brano, però, è qualcosa di dolceamaro, quasi terapeutica.

Il narratore riflette sull’assurdità di situazioni in cui è necessario allontanarsi per ritrovare la gioia di stare insieme: “Io devo andarmene lontano per poter ancora stare bene insieme” e ancora “Amore, vedi com’è strano essere ciò che non siamo?“.

amore indiano parla di amore e separazione
Il video dell’esibizione di Tommaso Paradiso e dei Baustelle ha ricevuto molti apprezzamenti dai fan su Instagram (Foto Instagram @tommasoparadiso) – velvetmusic.it

La canzone dipinge un quadro di solitudine e distanza nella vita delle persone, rappresentando personaggi solitari in una stazione ferroviaria e in una città chiusa.

Nonostante le sfide, il narratore sente di poter comunque offrire speranza e supporto all’altro. Incoraggia l’amante a cercare riparo quando cala l’oscurità e a comunicare se ha paura. Questo suggerisce un desiderio di mantenere un legame e un sostegno reciproco nonostante la distanza.

I due artisti hanno anche pubblicato un breve video su Instagram in cui cantano una versione acustica della canzone, che ha subito ricevuto migliaia di commenti di apprezzamento da parte dei fan e degli estimatori della loro musica.

I versi evocativi e le immagini suggestive rendono la canzone emotiva e coinvolgente per l’ascoltatore. Potrebbe non essere il classico tormentone estivo da ballare nelle discoteche estive, ma è sicuramente perfetta da ascoltare in riva al mare al tramonto.

Impostazioni privacy