Tori Kelly in ospedale, le condizioni della popstar dopo il malore

Tori Kelly, 30 anni, le sue condizioni di salute preoccupano
Tori Kelly, 30 anni, le sue condizioni di salute preoccupano - Credit ANSA (velvetmusic.it)

Resta in ospedale in condizioni monitorate di minuto in minuto, Tori Kelly  vittima di una grave malore avvenuto durante una cena al ristorante

Non si può parlare di scampato pericolo, anzi, i medici hanno definito la prognosi di Tori Kelly ancora riservata in un quadro clinico delicato che sarà da valutare di giorno in giorno.

Molte le preoccupazioni per la popstar americana, trent’anni, vittima di un grave malore mentre si trovava a cena con il marito e alcuni amici immediatamente dopo le prove generali dello spettacolo che avrebbe dovuto tenere al The Ritz di Los Angeles venerdì.

Tori viene tenuta per gran parte della giornata sedata. Anche se i medici non hanno voluto definire le sue condizioni attuali di coma farmacologico.

Anzi, la cantante, di tanto in tanto, avrebbe riaperto gli occhi dimostrando di riconoscere le persone a lei care. In modo particolare il marito André Murillo che l’ha seguita in ambulanza fino al pronto soccorso e da domenica non è mai tornato a casa.

Le condizioni di Tori Kelly

Se le sue condizioni di salute, almeno per il momento, rimangono un’incognita che i medici preferiscono circondare di cautela, si sta cercando di capire che cosa sia accaduto alla cantante in modo così improvviso e repentino. Un malore che, secondo alcuni, ricorda quello occorso Madonna che, a fine giugno, fu condotta in ospedale dopo essere stata raccolta priva di sensi della sua abitazione di Manhattan e sottoposta ad alcuni giorni di terapia intensiva.

Madonna, in questo caso, era addirittura stata intubata e la gravità delle sue condizioni si sono apprese soltanto parecchio tempo dopo, quando a parlarne sono stati i suoi figli, Maria Lourdes e Rocco, sinceramente preoccupati dagli strapazzi cui la madre si era sottoposta pur di provare fino allo stremo ogni singolo segmento del suo imminente tour, poi rinviato a causa del suo malore.

Tori Kelly sul palco, si è sentita male dopo le prove del suo prossimo show
Tori Kelly sul palco, si è sentita male dopo le prove del suo prossimo show – Credit ANSA (velvetmusic.it)

Un rischio di trombi nel sangue

Stando alle poche informazioni che sono state comunque confermate dal marito della cantante, Tori Kelly avrebbe subito le conseguenze di un gravissimo sbalzo di pressione. Un malore immediato e violento che l’ha fatta svenire nel ristorante dove era appena arrivata per una cena tra amici. Fortunatamente i soccorsi sono stati molto tempestivi. In ospedale i medici hanno riscontrato un certo numero di coaguli particolarmente estesi sia nelle gambe che nei polmoni. Il segnale di un rischio trombotico particolarmente alto e grave, soprattutto in un paziente di giovane età.

Anche Tori, ricoverata al sedere sul Cedars-Sinai Medical di Los Angeles, è in terapia intensiva da domenica sera. I medici – almeno per il momento – non hanno alcuna intenzione di trasferirla in un normale reparto. Non fino a quando la situazione non si sarà completamente standardizzata.

Parla il marito

A parlare, anche nel tentativo di tranquillizzare i fan – sono stati decine di migliaia I messaggi di affetto postati sugli account social della cantante immediatamente dopo il malore – è il marito, André: “L’ho vista sorridere e questo mi ha fatto bene perché ho capito che sta reagendo e che forse in questo momento la grande paura è passata e lei stessa si sente un pochino più forte. Non siamo completamente fuori dal tunnel ma sicuramente si comincia a vedere un barlume di sole. Ringrazio tutti per l’affetto, l’attenzione e le preghiere”.

L’unico bollettino diffuso dal reparto dell’ospedale Cedars-Sinai di Los Angeles parla di ‘condizioni stabili in un quadro clinico ancora grave’.

Il decorso prosegue con ulteriori accertamenti che serviranno soprattutto a scongiurare il rischio di nuovi coaguli che potrebbero compromettere l’attività cerebrale e cardiaca della cantante.

Anche se il suo spettacolo al The Ritz per il momento non è ancora stato cancellato appare quantomeno inverosimile, per non dire impossibile, che Tori sia nelle condizioni di presenziare allo show che tra poche ore dovrebbe lanciare il suo prossimo minialbu, appena concluso.