Vasco Rossi ai tempi di “Albachiara”: com’era? Spunta il video iconico: “Una delle mie prime provocanzoni”, brividi assicurati

A distanza di 44 anni, spunta fuori un video da brividi: Vasco Rossi e “Albachiara”, com’era che emozione immensa

Vasco Rossi, classe ‘52, è un cantautore iconico del panorama musicale. Una carriera straordinaria, la sua, che lo ha reso una colonna portante della musica italiana. Dagli inizi nel lontano 1977 e ad oggi vanta la vendita di oltre 40 milioni di dischi, nonché il primo artista italiano con il maggior numero di album venduti nel decennio che va dal 2010 al 2019.

I suoi concerti (più di 800), radunano in media 10 milioni di fan che dagli anni ‘80 ad oggi non sono mai diminuiti, bensì aumentati. Una parentesi importante va al brano Albachiara, il primo grande successo di Vasco Rossi; lo stesso che dal 1984 viene spesso utilizzato come chiusura dei suoi concerti.

Questo brano è diventato un vero e proprio cult, sia per lui stesso che per l’intero panorama musicale italiano. Una canzone dunque che è stata riproposta all’infinito, ma come raccontato da lui stesso, solamente quando ottenne un discreto successo, Vasco confessò alla sua musa ispiratrice che il brano era dedicato a lei. Ma Albachiara non è sol un brano, è una vera e propria “pietra miliare” della musica nostrana. E come ha svelato lo stesso Vasco, è la sua prima “provocanzone”.

Vasco Rossi ai tempi di Albachiara: il video dove tutto ebbe inizio

Vasco Rossi in questi giorni ha pubblicato un bellissimo video su Instagram che la emozionato il pubblico. Nel filmato, che mixa passato e presente, possiamo ammirarlo nel 1979, giovanissimo. Seduto su di una sedia, canta quel brano iconico che sarebbe poi diventato leggenda: “Albachiara”. Il breve video è un insieme di momenti della sua carriera e, nemmeno a dirlo, fa venire i brividi evocando un turbinio di ricordi.

vasco rossi albachiara video passato
Un Vasco Rossi giovanissimo che intona l’iconico “Albachiara” (credits instagram@vascorossi ) – velvetmusic.it

I fan non a caso sono impazziti nei commenti. Oltre al video, Vasco decide di raccontare un aneddoto per lui molto importante nella descrizione. “Oggi nel 1979 “Albachiara” fu depositata alla Siae.. qualche mese dopo l’uscita dell’album. Una delle mie prime provocazioni. Nelle mie canzoni è sempre presente la provocazione. Alla fine quando dice “con una mano una mano ti sfiori”…per quei tempi era molto provocatorio”.

Ecco cosa svela l’artista, approfondendo l’argomento e usando l’hashtag “provocanzone”. Il buon Vasco è riuscito a far breccia nel cuore delle donne che a quei tempi lo seguivano, incidendo un brano destinato a rimanere per sempre nella storia della musica italiana.

Impostazioni privacy