“Arriva Taylor Swift!”, scene di ordinaria isteria collettiva – Video

É  bastata la notizia che Taylor Swift fosse l’ospite d’onore di un matrimonio a scatenare una sorta di delirio di massa a Long Beach Island, nel New Jersey

A distanza di pochi giorni dalla conclusione del suo trionfale tour mondiale, il cui primo segmento si è concluso a suon di record con l’ennesimo bagno di folla a Los Angeles, Taylor Swift continua a fare notizia.

Non potrebbe che essere così, considerando l’immensa popolarità della cantautrice che, grazie al suo Era’s Tour ha battuto ogni record in fatto di incassi e presenze di pubblico e si avvia a diventare la prima artista capace di superare il muro di un miliardo e mezzo di dollari di introiti solo per i biglietti venduti in un’unica tournée.

Un record che potrebbe essere polverizzato, se non addirittura raddoppiato, quando l’anno prossimo l’Era’s Tour arriverà in Europa con due date già programmate e al momento completamente esaurite anche a Milano, stadio di San Siro, il 13 14 luglio.

Taylor Swift, tutti la vogliono

Il fenomeno Taylor Swift prosegue in modo del tutto straordinario, quasi fuori controllo, anche a livello mediatico. Non solo post e video che la riguardano e che diventano immediatamente virali. Ma anche la cosiddetta Swift Hunting, una sorta di sfida via social che vede decine di migliaia di fan che tentano in tutti i modi di rintracciarla e fotografarla per poi esporre pubblicamente sui propri account anche soltanto una foto, un breve video.

Taylor Swift alla fine del suo lunghissimo tour americano
Taylor Swift alla fine del suo lunghissimo tour americano – Credits Taylor Swift Press Official (VelvetMusic.it)

Più l’evento è privato, più lo scatto diventa virale e di successo guadagnando like e kudos. Negli ultimi giorni le foto che ritraggono Taylor Swift in uscita da un albergo piuttosto che da un negozio sono decine. Circondata dai bodyguard la cantante sta vivendo blindata all’interno di una popolarità che è diventata davvero immensa. Negli ultimi giorni la sua presenza era segnalata a New York con decine di segnalazioni, non sempre vere, sui suoi spostamenti tra alberghi, negozi e ristoranti.

Caccia a Taylor

L’ultimo caso curioso, ma anche un po’ preoccupante, riguardo a quello che è accaduto all’interno di un ristorante di Long Beach Island nel New Jersey dove era in programma la cena di prova di un matrimonio eccellente, quello tra Jack Antonoff e Margaret Qualley.

Impressionante la folla che si forma dopo ogni segnalazione

In effetti, stando a testimoni presenti all’interno del locale, Taylor Swift era davvero presente tra gli invitati in quanto amica della coppia. La cantante era riuscita a far perdere le proprie tracce arrivando in gran segreto all’interno del locale da una porta secondaria. Poi, evidentemente, un cameriere o qualche addetto all’interno del locale ha scattato una foto che è diventata immediatamente virale e fuori dal ristorante si sono accalcate centinaia di persone nella speranza di poter intravedere la popstar. I gestori del ristorante sono stati costretti a chiamare la polizia perché la folla in pochi minuti è diventata davvero imponente.

Il video di Taylor che lascia il Blue Whale

@joeylamanna

we love you taylor 🤍 #taylorswift #newjersey #lbi #fyp

♬ original sound – joey 🙂

@madd1emorgan

taylor swift spotting in my hometown 🥹 #taylorswift #tswift #lbi #nj #longbeachisland #taylorsversion #fypシ #jerseyshore #1989

♬ original sound – maddieee🌞✨💫

Nel frattempo ci sono circolate altre immagini dalle quali si vede Taylor Swift arrivare al locale insieme a Channing Tatum e Zoë Kravitz, la figlia di Lenny Kravitz. La sua presenza si riduce a un’oretta scarsa, il tempo di salutare la coppia di sposi e mangiare un boccone. Poi Taylor se ne va salutando i fan accalcati sul marciapiede e tenuti a distanza da un cordone di agenti di polizia mentre la superstar se ne va infilandosi in un SUV con i vetri oscurati protetta dalle sue guardie del corpo.

Sotto ogni foto centinaia di commenti di fan che cercano di informarsi su quelli che possano essere i prossimi spostamenti di Taylor Swift i cui movimenti vengono annunciati di ora in ora attraverso chat e gruppi su Telegram in una vera e propria caccia alla superstar.

Impostazioni privacy