Stevie Wonder, spunta la rarissima foto del cantante senza occhiali

Il cantante americano ha problemi con la vista fin da quando è nato ed è stato visto senza occhiali in pochissime occasioni pubbliche.

Stevie Wonder è una leggenda della musica, noto tanto per la sua voce straordinaria e la sua abilità con vari strumenti musicali, quanto per il suo inconfondibile look: occhiali da sole neri indossati in ogni pubblica apparizione. Essendo cieco, gli occhiali sono diventati una parte integrante della sua immagine pubblica, quasi come una firma. Il cantante li indossa in ogni apparizione pubblica fin dai suoi esordi.

Le foto del cantante senza occhiali sono rarissime. Una di queste foto, risalente al 1989, ha recentemente fatto il giro del web, mostrando il cantante senza i suoi iconici occhiali e lasciando i fan increduli. La foto è stata condivisa dall’account di gossip Daily Loud e ha rapidamente attratto milioni di utenti.

Non ho mai pensato all’essere cieco come a uno svantaggio”: Stevie Wonder e il suo rapporto con la cecità

Nell’immagine virale, Stevie Wonder appare con indosso abiti interamente neri e i suoi lunghi capelli sono tirati indietro. Il momento immortalato nella foto risale al suo discorso di accettazione per l’ingresso nella Rock & Roll Hall of Fame nel 1989.

Quel giorno, dopo aver rimosso i suoi occhiali, Stevie Wonder chiese al pubblico di chiudere gli occhi e provare a vivere la vita come lui la vive: attraverso il suono. Un gesto che diventa ancora più significativo oggi, con la riscoperta di questa foto storica.

una foto di stevie wonder senza occhiali è diventata virale
Stevie Wonder ha tolto gli occhiali da vista in pochissime occasioni pubbliche durante la sua vita (Foto Facebook “L’univers des Superstars”) – velvetmusic.it

La foto ha ricevuto più di 17 milioni di visualizzazioni in sole 24 ore dalla sua pubblicazione. Le reazioni dei fan sono state di pura meraviglia. L’iconico musicista non è nato cieco, ma lo è diventato poco dopo la nascita. Wonder è infatti nato sei settimane prematuro, nel maggio 1950, in Michigan. Per salvargli la vita, fu posto in una culla termica che però conteneva troppo ossigeno. Questo ha causato una condizione chiamata retinopatia del prematuro. Alcuni bambini prematuri possono recuperare da ciò, ma nei casi peggiori la retina si stacca completamente, causando la cecità.

Wonder non ha però lasciato che la mancanza della vista lo trattenesse ed è diventato uno dei più abili suonatori di armonica e tastiera. In un’intervista rilasciata al The Guardian nel 2012, ha dichiarato: “Non ho mai pensato all’essere cieco come a uno svantaggio, e non ho mai pensato all’essere nero come a uno svantaggio. Io sono ciò che sono. E non lo dico in modo egoistico. Amo il fatto che Dio mi abbia permesso di prendere tutto ciò che avevo e di farne qualcosa“.

La foto di Stevie Wonder senza occhiali non è solo una curiosità per i fan, ma anche un promemoria della forza e della resilienza dell’artista, che ha trasformato quello che molti avrebbero considerato uno svantaggio in una carriera di straordinario successo e ispirazione.

Impostazioni privacy