Amadeus, tutto pronto per il concerto evento di fine settembre: tutto quello che si deve sapere sull’Arena Suzuki 2023

All’Arena di Verona e sui teleschermi di Rai 1, a fine settembre sarà possibile fare un salto nel passato, immergendosi nella storia della musica.

Fine settembre vedrà un Amedeus in vesti di disc jockey per per dare il via all’evento tanto atteso dell’Arena di Verona. In questa occasione verranno proposti i pezzi musicali più iconici che vanno dai ‘60 ai 2000. Arena Suzuki 2023 sarà dunque un vero e proprio salto nel passato, dove a differenza degli altri anni, sarà caratterizzato da un periodo musicale più lungo.

Con l’aggiunta degli anni 2000, avremo modo di seguire un’ARENA SUZUKI 2023 indubbiamente più ricca musicalmente. L’intrattenimento stagionale del sabato sera di Rai1, sarà messo in onda ufficialmente il 23 settembre. Le puntate successive sono fissate per mercoledì 27 settembre e mercoledì 4 ottobre. L’evento live invece, si svolgerà 18,19 e 20 di settembre, direttamente dalla bellissima Arena di Verona. Insomma, sembra tutto pronto per accogliere l’attesissimo evento, tanto che in questi giorni stanno spuntando i nomi degli artisti che ne prenderanno parte.

Gli artisti che saranno presenti ad Arena Suzuki 2023

C’è tanta attesa nell’aria, e nel frattempo, vengono alla luce alcuni celebri nomi che saranno i protagonisti di queste tre serate musicali. A svelare i primi dettagli è stato lo stesso Amadeus, che durante un’intervista al Corriere della sera, ha citato alcuni artisti del calibro di Natalie Imbruglia, Kool & the gang, Simple minds e Trevor Horn; e solo i nomi hanno fatto illuminare gli occhi dei più nostalgici. Tuttavia, questo salto nel passato vedrà indubbiamente più di quattro artisti, dai nomi sino a poco tempo sconosciuti, ma che adesso ci vengono suggeriti. A fornirci ulteriori dettagli è stato TvBlog, che per mezzo di un articolo pubblicato in questi giorni, ci ha indicato altri celebri artisti, in particolar modo degli anni ‘80 e ‘90.

Amadeus Arena Suzuki
Gli ospiti speciali dell’Arena Suzuki 2023 (fonte: twitter @fabiofabbretti) – velvetmusic.it
·

Se pensiamo al 1984, qualcuno ricorderà i Laid Back, che con il loro tormentone Sunshine reggae, hanno fatto sognare milioni di persone; quest’anno illumineranno le serate veronesi di Rai1. Oltre a loro, ci sarà uno spazio anche per la coppia – sia artistica che privata – che nel 1997 ha vinto l’edizione del Festival di Sanremo: ovviamente parliamo dei mitici Jaisse.

Dal duetto si passa al quartetto: se dicessimo What is love, molte persone penserebbero alla celebre canzone del 1993 che ancora adesso risuona nelle radio di tutto il mondo. A fine settembre L’arena di Verona ballerà nuovamente a ritmo del quartetto degli Haddaway. Come ultimo nome – ma non per importanza – troviamo la mitica Iva Zanicchi, una delle cantanti italiane più popolari di sempre, che ci permettiamo di dire, non ha bisogno di alcuna presentazione.

Impostazioni privacy