Rihanna dove vive la cantante: la casa da 20 milioni di euro

La popstar più ricca del mondo ha acquistato da poco una proprietà di lusso, in un edificio molto famoso e apprezzato dalle celebrità.

Rihanna è notoriamente una delle popstar di maggior successo al mondo. Con un patrimonio stimato di 1,4 miliardi di dollari, la cantante è probabilmente l’artista donna più ricca. Il suo impero va ben oltre il mondo musica: Rihanna è attiva nel mercato del make-up, in quello dell’abbigliamento e, non ultimo, anche nel mercato immobiliare.

La cantante delle Barbados è la proprietaria di diversi immobili in giro per l’America. RiRi è molto riservata sulla sua vita privata, ma si sa con certezza che la cantante ha acquistato e rivenduto due proprietà di lusso a Los Angeles e ha abitato in un appartamento a Manhattan dal valore d’affitto di 39.000 dollari al mese.

Ora, la cantante ha deciso di muovere un altro passo nel mercato immobiliare e ha acquistato un’altra proprietà, dal valore di oltre 20 milioni di dollari.

Rihanna e l’attico delle star: come è fatta la sua la sua “Mansion in the Sky”

Rihanna è la nuova proprietaria di un attico a Los Angeles che si trova nel condominio The Century. Questo edificio, alto 42 piani, è la residenza di diverse celebrità e a prova di paparazzi. L’attico al 40° piano era precedentemente di proprietà di Matthew Perry, la star di “Friends”, che lo ha venduto nel 2021.

Secondo diverse fonti, la fondatrice di Fenty avrebbe pagato esattamente 21 milioni di dollari per il condominio. Rihanna era già residente del Century dal 2014, ma in un appartamento molto più piccolo.

rihanna ha comprato una casa da 20 milioni di dollari
La nuova casa di Rihanna si trova in un edificio in cui soggiornano celebrità e milionari (Foto dal canale Youtube “Open House TV”) – velvetmusic.it

La nuova casa misura quasi 830 metri quadrati e offre diverse vedute mozzafiato sulla città, sull’oceano e sulle montagne. L’unità è dotata di quattro camere da letto e una enorme suite padronale con diversi spazi abitabili. In totale, ci sono anche otto bagni, una sala giochi e un cinema domestico.

La cucina dispone di uno chef, posti a sedere sull’isola e un tavolo per pranzi informali. È presente una sala da pranzo separata con pareti di vetro che mettono in risalto le viste. La casa dispone anche di quattro terrazze, perfette per cenare e intrattenere gli ospiti.

L’edificio ha 1,6 ettari di giardini privati, una piscina lunga 23 metri, una sala di proiezione, studi di yoga e Pilates e una cantina.

La casa dove è nata Rihanna, lontana da agi e lusso

Le case di Rihanna sono una dimostrazione di quanto la dedizione e l’impegno possano portare a grandi risultati. La cantante, infatti, non è affatto nata con questo tenore di vita. Rihanna e la sua famiglia hanno vissuto in un modesto bungalow fino a quando lei aveva 16 anni.

Situata in una strada alla periferia di Bridgetown, sull’isola di Barbados, la casa è diventata oggi un luogo di interesse turistico, con alcuni fan di Rihanna che vanno lì in una sorta di pellegrinaggio.

la prima casa di rihanna era molto modesta
Rihanna non è nata nel lusso ed è cresciuta in una modesta casa di periferia a Barbados, un’isola nel Mar dei Caraibi (Foto dal canale Youtube “Famous Luxury”) – velvetmusic.it

Nel 2012, la star è tornata nei luoghi della sua infanzia per un tour con la conduttrice Oprah Winfrey, che stava raccontando la sua storia. In quell’occasione, Rihanna ha raccontato che la casa d’infanzia è composta semplicemente da qualche camera, un soggiorno e una piccola cucina blu dove ha imparato a cucinare, aiutando sua madre a preparare i pasti per la famiglia.

Dopo aver raggiunto il successo, Rihanna ha anche deciso di acquistare una proprietà anche nella sua isola natia. Lontano dalla sua modesta casa d’infanzia, ha comprato una villa nel resort per milionari One Sandy Lane. Secondo diverse fonti, la cantante avrebbe pagato ben 22 milioni di dollari per la casa.

Impostazioni privacy