Ozzy Osbourne sta di nuovo male: intervento d’urgenza

Si aggravano le condizioni di salute di Ozzy Osbourne che conferma la necessità di sottoporsi a un intervento chirurgico d’urgenza

“Soffro molto, ci sono giorni in cui il dolore non mi consente il minimo movimento. Al momento posso pensare solo ed esclusivamente al mio recupero e virgola purtroppo, temo ci vorrà molto tempo ancora…”

Sono le parole con le quali Ozzy Osbourne conferma attraverso i suoi social network e una breve intervista esclusiva che le sue condizioni di salute sono tutt’altro che buone dopo la drammatica caduta del 2019. E che per ora qualsiasi possibilità di rivederla sul palco è da ritenersi del tutto fuori luogo.

Ozzy Osbourne, come sta oggi

Lo scorso anno, dopo avere rinviato per ben due volte il tour prima a causa della caduta, poi per le conseguenze della pandemia, Ozzy aveva cancellato definitivamente quello che doveva essere il suo tour mondiale, un’ultima occasione di incontro con i suoi fan.

Un peccato perché ad aspettarlo erano in decine di migliaia, moltissima gente che aveva già acquistato il biglietto anche in Italia, per quella che doveva essere l’unica data della sua tournée nel nostro paese.

Ozzy Osbourne con la figlia Kelly, attrice e scrittrice
Ozzy Osbourne con la figlia Kelly, attrice e scrittrice – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

Inizialmente il cantante aveva definito questo rinvio una precauzione in attesa di ricevere dai medici l’OK a tornare sul palco. Ma nel corso degli ultimi mesi le sue condizioni non sono certamente migliorate.

Più recentemente Ozzy Osbourne si è ritirato dall’apparizione al prossimo festival rock Power Trip che doveva segnare il suo grande ritorno in scena. Oggi invece annuncia la necessità di un ulteriore intervento chirurgico.

“Sto soffrendo molto….”

In un nuovo episodio di The Osbournes Podcast che ha debuttato questa settimana, Osbourne ha confermato che sarà sottoposto al suo quarto intervento chirurgico successivo alla drammatica caduta che lo aveva gravemente infortunato al collo e alla schiena.

“Presto farò un’epidurale perché quello che i medici hanno scoperto è che il danno al collo è stato in gran parte riparato ma i problemi più seri riguardano ancora la schiena. Appena sotto il collo ci sono due vertebre, sono quelle danneggiate in modo più serio, è il punto dove la bici mi ha colpito. E quelle vertebre non sono in alcun modo recuperabili. Tutto quello che so è che in questo momento sto soffrendo molto. Sono molto a disagio”.

Osbourne ha spiegato tutte le sue difficoltà nel camminare, muoversi… “Qualsiasi cosa, anche quella più normale e semplice, mi costa una immane fatica, Nella mia schiena, i due dischi e i muscoli delle mie spalle sono in questo momento danneggiati, sono letteralmente separati dal mio scheletro. Ed è per questo che mi piego in avanti. Perché è come se la gravità portasse la mia testa in avanti. In realtà questo peggiora un atteggiamento di postura, sempre sbagliato, che ho portato avanti per tutta la vita. Solo che se anche volessi alzarmi, non posso. E la cosa fa molto, molto male”.

Back in England

Difficile a questo punto sperare che Osbourne possa tornare sul palco: “Sfortunatamente, il mio corpo mi sta dicendo che non sono ancora pronto. Sono troppo orgoglioso per tornare sul palco dopo cinque anni ed esprimermi nemmeno alla metà di quello che dovrei essere”.

In realtà Osbourne sul palco ci era già tornato non molto tempo fa, in occasione dei Giochi del Commonwealth per la cui cerimonia si era esibito insieme ai Black Sabbath in un breve segmento che aveva mandato i fan in visibilio. Una scelta profondamente voluta da Osbourne anche perché i giochi si tenevano a Birmingham, la sua città, il luogo dove con la band aveva cominciato a tenere le sue prime esibizioni.

Nel frattempo, secondo quanto racconta sua moglie Sharon, anche lei reduce da una brutta malattia che le è costata diversi anni di terapie, spiega che Ozzy sta facendo piccoli progressi: “Stiamo aspettando il via libera dai medici per tornare in Inghilterra. É una decisione presa l’anno scorso perché siamo tutti convinti che lì avrà maggiore privacy, completando le sue terapie e facendo tutti gli esercizi necessari in giardino. Può persino pensare di andare a pescare…” 

Lentissimi progressi

Nel corso delle ultime settimane, purtroppo, i paparazzi non hanno dato tregua a Osbourne fotografato e filmato incessantemente mentre usciva dalla sua casa di Bel Air anche solo per fare due passi. Le immagini tradiscono tutte le sue difficoltà di movimento: Osbourne ormai si muove esclusivamente con un bastone.

Ozzy Osbourne, 75 anni a dicembre
Ozzy Osbourne, 75 anni a dicembre – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

Cinque anni fa quando era nel bel mezzo del No More Tours 2, quello che doveva essere il suo ultimo tour mondiale, un’infezione da stafilococco lo costrinse a interrompere gli spettacoli sottoponendosi a un primo ricovero. L’anno dopo, quando stava progettando di tornare in tour, è caduto nel cuore della notte ha aggravato la lesione spinale che aveva subito nel 2003 in un incidente quasi mortale con il quad. Un medico gli ha installato due placche di metallo nel collo, ma queste hanno finito per causargli ancora più dolore e l’anno scorso è stato sottoposto a ulteriori interventi chirurgici.

Osbourne è riuscito a fare due sole esibizioni dal vivo, una a Birmingham ai Giochi del Commonwealth e l’altra a Los Angeles, l’anno scorso… due sole canzoni, con una pedana alla quale appoggiarsi in caso di necessità. Osbourne uscì dal palco stremato: “Non voglio che i miei fan mi vedano mai più in queste condizioni” disse al suo agente sospendendo qualsiasi ulteriore esibizione dal vivo o in tv per dedicarsi esclusivamente a un lungo percorso di recupero. Che purtroppo non si è ancora concluso.

Impostazioni privacy