Sanremo, i Negramaro ci riprovano 19 anni dopo: nel 2005 fu un vero disastro

Grande attesa per il ritorno dei Negramaro sul palco dell’Ariston, dopo la sola e unica partecipazione nel lontano 2005. Cosa ci si aspetta?

Diciannove anni fa, in occasione della 55° edizione del Festival di Sanremo, i Negramaro presentarono, per la prima volta, un brano divenuto un vero e proprio successo: “Mentre tutto scorre“.

negramaro a sanremo
I Negramaro parteciperanno a Sanremo 2024 – Foto Twitter @Negramaro (velvetmusic.it)

L’esperienza, tuttavia, è stata definita dalla band salentina come un trauma. Nonostante la vittoria del “Premio della Sala Stampa Radio & TV“, il brano non passò alla fase finale nella categoria Giovani. Tra esibizioni a notte fonda, problemi tecnici e polemiche, i Negramaro rimasero negativamente colpiti dall’esperienza, tanto da decidere di non parteciparvi più.

Nel 2024, invece, dopo ben diciannove anni e due apparizioni come ospiti (nel 2018 e nel 2021), la band pop rock è pronta a prendersi la rivincita sul palco dell’Ariston con il nuovo singolo “Ricominciamo tutto“.

Ma qual è stata la causa del ripensamento? Al riguardo, scopriamo le dichiarazioni rilasciate dal leader del gruppo.

I Negramaro vinceranno Sanremo? “Sarebbe bello”

Come ha spiegato il frontman Giuliano Sangiorgi, il merito è tutto di Amadeus, al quale la band è particolarmente legata da stima e amicizia. Il conduttore, inoltre, ha trasformato la kermesse e l’ha resa molto contemporanea e attenta alle esigenze anche dei più giovani.

negramaro a sanremo
Dopo 19 anni i Negramaro ritornano a Sanremo come concorrenti – Foto Facebook @Negramaro (velvetmusic.it)

Nel 2005, invece, Sangiorgi ricorda di un clima molto meno disteso e di una repulsione verso i cantanti emergenti. Col senno di poi, tuttavia, la partecipazione alla gara ebbe degli effetti positivi sulla popolarità dei Negramaro, che divennero conosciuti anche al grande pubblico, tanto che “Mentre tutto scorre” fu una delle canzoni più ascoltate alla radio.

Con l’edizione del 2024, invece, i Negramaro sperano di collezionare solo bei ricordi e di rinascere, proprio come fa intendere il testo della loro canzone, “Ricominciamo tutto“. Ricominciare tutto, infatti, è il segreto che permette non solo alle relazioni umane di sopravvivere ma anche agli individui di riprendere in mano la propria vita e ripartire dopo un periodo di crisi.

Non ci sto a questo squadrismo di pensiero, per cui vale solo la legge del pollice in su o verso. Quel pollice mi fa molta paura. A me piacerebbe imparare a sbagliare ogni volta, altrimenti arriviamo al cinismo, alla spietatezza“, ha dichiarato Giuliano Sangiorgi in merito al significato da attribuire al titolo del pezzo sanremese.

Non si sbilancia, invece, relativamente ai pronostici, pur ammettendo che sarebbe molto bello se i Negramaro vincessero il Festival della Canzone Italiana. Dopo Sanremo, ci sarà il nuovo album, che verrà registrato negli studi di Hansa Ton, lo stesso luogo in cui sono stati registrati anche alcuni successi di David Bowie.

Impostazioni privacy