Virginio Simonelli: a New York per scrivere nuove canzoni e lavorare all’album

Un periodo davvero intenso, quello che sembra stia attraversando Virginio Simonelli, vincitore della decima edizione di Amici di Maria De Filippi: il giovane musicista è stato impegnato a New York per tutto il mese di febbraio in una più che interessante sessione di co-writing che lo ha visto lavorare accanto ad autori americani di alto calibro, come Jesse Harris (vincitore di due Grammy, con più di 22 milioni di copie vendute insieme a Norah Jones), Andy Marvel (oltre 35 milioni di copie vendute con Celine Dion, tra le altre) e Dimitri Elrich (milioni di copie vendute insieme a Moby e Westlife e altri grandi artisti).

Una vera sfida, per questo giovane cantautore italiano, classe 1985, che ha potuto così mettersi alla prova scrivendo nuove canzoni in lingua inglese fianco a fianco con grandi artisti internazionali. Virginio ha quindi aggiunto un importante tassello nella sua già prolifica carriera, che in passato lo ha portato a collaborare, in veste di co-autore, con artiste come Francesca Michielin per il brano Riflessi di me, interpretato dalla stessa Michielin su musiche di Elisa, ma anche con Laura Pausini, con cui ha realizzato il testo di Limpido, interpretato dalla Pausini in un duetto con Kylie Minogue.

Non male, per un ragazzo che ha da poco superato le soglie dei trent’anni, ma Virginio non finisce di impegnarsi, studiare, imparare, viaggiare, scoprire e così, chiamato da Roberto Mancinelli (SonyATV Consultant Italian Portfolio in USA) per partecipare alle suddette session di co-scrittura, si è ritrovato a comporre testi negli studi di Manhattan, accanto ad alcuni Big della scena musicale statunitense.

CHIARA: PACIFICO E VIRGINIO SIMONELLI TRA GLI AUTORI DEL NUOVO ALBUM [TRACKLIST]

Continua incessantemente il lavoro sul suo prossimo album di inediti, come hanno mostrato finora anche le foto e i video condivisi dal cantautore sui suoi canali social durante la sua permanenza a New York. Uno di questi brevi filmati lo riportiamo qui di seguito, tratto proprio dalla pagina Facebook di Virginio: “Finalmente il songwriting Ita-Usa comincia a suonare! New Hit!, ha scritto il musicista sulla bacheca riportando il post. Ecco, quindi, una piccola “chicca” del lavoro negli USA: che ne pensate?

 

 

Foto by Ufficio Stampa

Impostazioni privacy