Massimo Ranieri, “Malìa” è il nuovo album: racconto in chiave jazz della Napoli anni ’50-’60

Malìa, un termine che in sé racchiude i concetti di magia, incantesimo, fascino, seduzione, una parola scelta non casualmente per il titolo del nuovo album di Massimo Ranieri, disponibile da domani, 9 ottobre, e dal 23 ottobre anche in vinile. Il suo ultimo lavoro, che più precisamente si intitolerà Malìa – Napoli 1950-1960, racchiude 12 grandi classici della musica partenopea resi ancora più suggestivi dall’interpretazione dell’artista, che ha lavorato per questo progetto insieme a Mauro Pagani, produttore dell’album.

QUI tutti i BIGLIETTI del TOUR di Massimo Ranieri

Il disco è frutto di un lungo viaggio dei due tra i misteri e le sonorità della canzone napoletana e per l’occasione hanno voluto coinvolgere cinque grandi nomi del jazz: Enrico Rava (tromba e flicorno), Stefano Di Battista (sax alto e sax soprano), Rita Marcotulli (pianoforte), Stefano Bagnoli (batteria) e Riccardo Fioravanti (contrabbasso). La Napoli che sembra emergere dai brani contenuti nel disco è quella che tra la fine degli Anni Cinquanta e l’inizio dei Sessanta ha sedotto tutto il mondo grazie alla magia delle sue atmosfere e di quelle melodie senza tempo.

Un modo per staccare la spina dai ritmi frenetici dei nostri giorni e lasciarsi dondolare tra quelle note che rimandano la mente a night e piano bar, a notti di luna romantica, a quella Napoli che splendeva come una stella del cinema. ‘O Sarracino, Anema E Core, Tu Vo’ Fa L’Americano, Te Voglio Bene Tanto Tanto: il jazz arricchisce le canzoni in questione per regalare loro una seconda giovinezza, evitando al tempo stesso il rischio di cadere nella semplice nostalgia. Malìa: quale modo per migliore per racchiudere il significato dell’intero disco? Di seguito la tracklist.

  1. Accarezzame
  2. Nun E’ Peccato
  3. Tu Vo’ Fa L’Americano
  4. Doce Doce
  5. ‘Na Voce ‘Na Chitarra E ‘O PPoco ‘E Luna
  6. Ue Ue Che Femmena
  7. Malatia
  8. Luna Caprese
  9. ‘O Sarracino
  10. Anema E Core
  11. Te Voglio Bene Tanto Tanto
  12. Resta Cu’Mme

Foto: Comunicato Stampa

Impostazioni privacy