Maneskin dal vivo per uno show davvero straordinario: sono al top!

É arrivata l’ennesima ufficializzazione, i Maneskin saranno nel cast di uno degli show più attesi dell’anno

Indipendentemente dalla soddisfazione di essere inseriti nella corsa al titolo per il miglior video rock dell’anno con The Loneliest, i Maneskin incassano un’altra straordinaria soddisfazione che li rende in modo ancora più ufficiale e definitivo una delle band più attrattive e di maggiore successo a livello globale.

I Maneskin si esibiranno live nella serata degli MTV Video Music Awards in quella che è una delle serate più attese in assoluto di tutta la stagione di eventi ufficiali.

Maneskin, dal vivo agli MTV Video Music Award

L’appuntamento è per la notte di martedì 12 settembre al Prudential Center, in New Jersey. Un pubblico televisivo immenso, secondo solo forse a quello dei Grammy Award e della Notte degli Oscar se si considerano i grandi eventi istituzionali legati al mondo dello spettacolo.

L’ufficializzazione arriva direttamente dalla produzione di MTV e coincide con il tour che la band sta per cominciare negli Stati Uniti, il tour più importante di sempre per i quattro ragazzi di Roma che per la prima volta si esibiranno da headliner in ambienti giganteschi e in tutte le arene più suggestive e affascinanti del mondo, e con il lancio di un nuovo progetto che segue il successo dell’album Rush!.

I Maneskin, da settembre impegnati in un lungo tour mondiale
I Maneskin, da settembre impegnati in un lungo tour mondiale – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

La serata del Prudential Center sarà la prima per i Maneskin negli Stati Uniti dopo due ultime date europee in Germania e in Francia.

Se The Loneliest è stato uno dei primi singoli estratti dall’album, che è ancora in classifica e ai vertici delle graduatorie internazionali per quanto riguarda le certificazioni di streaming, i Maneskin hanno già ufficializzato che agli MTV Video Music Award eseguiranno dal vivo il loro prossimo singolo Honey (Are You Coming?) in uscita nei prossimi giorni e anticipato la settimana scorsa.

In gara per la vittoria

I Maneskin non sono più una novità, né tantomeno una band emergente. Il Grammy sfiorato lo scorso anno, unica delusione di un anno assolutamente straordinario sotto l’aspetto delle soddisfazioni artistiche, potrebbe essere accantonato con una seconda vittoria dopo quella ottenuta agli MTV Video Music Award con la cover di Beggin’.

Thomas e Victoria dal vivo sotto lo sguardo di Damiano
Thomas e Victoria dal vivo sotto lo sguardo di Damiano – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

La concorrenza per i Maneskin sarà comunque durissima. Tra le nomination nella categoria best rock ci sono tutte le band più importanti del mondo: i Foo Fighters con la splendida The Teacher, lunghissima clip dedicato alla tragica scomparsa di Taylor Hawkins, i Red Hot Chili Peppers con Tippa my Tongue, i Metallica con Lux Æterna, primo singolo del loro nuovo album, e i Muse con You Make me Feel Like it’s Halloween. Le votazioni sono ancora aperte, tutti possono partecipare al sondaggio ed esprimere la propria preferenza on line sul sito di MTV fino al 1 settembre. Ogni utente, loggandosi, può esprimere fino a venti preferenze.

Tanti esordienti ai VMA

Tra le altre esibizioni già annunciate agli MTV Video Music Award ci sono altri nomi straordinari: Demi Lovato, che farà ritorno ai VMA dopo sei anni con un brano del suo nuovo album Revamped che l’ha portata in corsa in due categorie, Miglior Video Pop e Miglior Video assoluto per Swine.

Le altre esibizioni annunciate al momento riguardano Karol G che farà il suo debutto all’evento ed è in corsa in tre diverse categorie tra le quali quella di Artista dell’anno.

Anche la boyband K-pop Stray Kids farà il suo debutto ai VMA esibendosi con S-Class, tratto dal loro ultimo album 5-Star.

Taylor Swift, Doja Cat e SZA guidano le nomination di quest’anno con la cantautrice che ne ha ottenuto ben otto nomination.

L’edizione di quest’anno dei VMA presenta anche una lunga serie di candidati esordienti e per la prima volta coinvolti nella rassegna, 35 per l’esattezza.

Questi i concerti dei Maneskin da settembre a fine anno

3 settembre 2023 – Hanover, Germany – EXPO Plaza
6 settembre 2023 – Nancy, France – Nancy Open Air
21 settembre 2023 – New York, NY – Madison Square Garden
23 settembre 2023 – Columbia, MD – Merriweather Post Pavilion
25 settembre 2023 – Boston, MA – TD Garden
27 settembre 2023 – Toronto, ON – Scotiabank Arena
29 settembre 2023 – Rosemont, IL – Allstate Arena
1 ottobre 2023 – Detroit, MI – Michigan Lottery Amphitheatre
3 ottobre 2023 – Nashville, TN – Municipal Auditorium
6 ottobre 2023 – Irving, TX – The Pavilion at Toyota Music Factory
10 ottobre 2023 – Los Angeles, CA – Kia Forum
13 ottobre 2023 – Oakland, CA – Oakland Arena
15 ottobre 2023 – Vancouver, BC – Doug Mitchell Thunderbird Sports Centre
20 ottobre 2023 – Mexico City, Mexico – Palacio de Los Deportes
24 ottobre 2023 – Bogotá, Colombia – Movistar Arena
27 ottobre 2023 – Santiago, Chile – Estadio La Florida
29 ottobre 2023 – Buenos Aires, Argentina – Movistar Arena
1 novembre 2023 – Rio De Janeiro, Brazil – Qualistage
3 novembre 2023 – Såo Paulo, Brazil – Espaço Unimed
20 novembre 2023 – Brisbane, QLD – BCEC
22 novembre 2023 – Sydney, NSW – Hordern Pavilion
23 novembre 2023 – Melbourne, VIC – Margaret Court Arena
25 novembre 2023 – Adelaide, SA – AEC Theatr
27 novembre 2023 – Singapore, Singapore – Singapore Expo
2 dicembre 2023 – Tokyo, Japan – Ariake Arena
3 dicembre 2023 – Tokyo, Japan – Ariake Arena
5 dicembre 2023 – Tokyo, Japan – Tokyo Garden Theatre
7 dicembre 2023 – Kobe, Japan – World Hall
14 dicembre 2023 – Dublin, Ireland – 3Arena
19 dicembre 2023 – Manchester, UK – AO Arena

Impostazioni privacy