Rihanna, nuove accuse per il marito: c’entra una sparatoria del 2021

Il marito di Rihanna, A$AP Rocky dovrà rispondere di alcune accuse relative a una vicenda che risale al 2021

Il rapper A$AP Rocky, ben conosciuto al grande pubblico per la sua relazione con Rihanna dalla quale ha avuto recentemente il loro secondo figlio, dovrà rispondere di un’accusa di diffamazione.

Ad accusarlo è un altro rapper, A$AP Relli, un ex membro della crew di cui entrambi facevano parte, la A$AP Mob.

Rihanna e A$AP Rocky

La causa per diffamazione è stata intentata da A$AP Relli, il cui vero nome è Terell Ephron. Il rapper sostiene che Rocky e il suo legale Joe Tacopina, uno dei più affermati principi del foro americano, anche lui chiamato in causa, avrebbero lanciato una campagna diffamatoria contro Ephron in seguito a una sparatoria che avrebbe coinvolto sia A$AP Rocky che A$AP Relli nel 2021.

Rocky e Relli avrebbero litigato due anni fa in modo furioso fuori da un locale di Hollywood. La questione sarebbe finita malissimo, addirittura con alcuni colpi di pistola che avrebbero portato a una indagine di polizia e a una doppia accusa di aggressione a mano armata nei confronti del compagno di Rihanna che da parte sua si è sempre dichiarato non colpevole.

Ephron ora sostiene che il rapper e il suo avvocato lo avrebbero diffamato con alcune dichiarazioni pubbliche molto lesive della sua persona, poi amplificate dalla stampa.

È il marito di Rihanna

In una dichiarazione fornita a Pitchfork, un rappresentante di Ephron ha affermato che le dichiarazioni rilasciate da Tacopina ai media nel corso del 2022 “erano false e dannose e hanno causato al signor Ephron un estremo danno reputazionale ed emotivo a cui deve essere posto rimedio”.

Un red carpet con vestiti firmati per Rihanna e A$AP Rocky
Un red carpet con vestiti firmati per Rihanna e A$AP Rocky – Credit ANSA (VelvetMusic.it)

La richiesta ovviamente è di carattere economico. Secondo Ephron le dichiarazioni pubbliche fatte da Tacopina sarebbero state dettate dal suo cliente, A$AP Rocky con il preciso intendo di portare a danni alla sua reputazione personale e artistica causandogli un ingente danno di carattere economico e seri problemi nella sua permanenza all’interno di A$AP Mob. A seguito di quanto accaduto, sempre secondo questa nuova denuncia, Ephron avrebbe ricevuto minacce di morte diventando oggetto di scherno.

Il coinvolgimento di Joe Tacopina

Con la denuncia Ephron chiede un ingente rimborso equitativo per danni materiali, oltre ovviamente alle spese legali. Sulla base della denuncia sarebbero almeno una decina i casi di diffamazione citati da Ephron. Incluso un caso in cui Tacopina aveva detto ai media che Ephron stava estorcendo Rocky attraverso un contenzioso. La causa, oltre 33 pagine afferma che anche Tacopina avrebbe diffamato il nome di Ephron su Rolling Stone e TMZ, uno dei principali siti di gossip, nonché in un programma radiofonico lo scorso anno.

In una dichiarazione a Rolling Stone, Tacopina – che in precedenza ha rappresentato l’ex presidente Donald Trump e il rapper Meek Mill – ha affermato di “accogliere con favore questo contenzioso, perché si tratta nient’altro che di una trovata pubblicitaria che avrà un grave effetto contrario”.

rihanna deve affrontare la morte della cugina
Rihanna e suo marito, A$AP Rocky, hanno appena accolto il loro secondo figlio  (Foto Instagram @badgalriri) – velvetmusic.it

Rolling Stone riferisce che Ephron ha assunto l’avvocato Camille Vasquez, lo stesso avvocato difensore che ha rappresentato Johnny Depp nel suo processo per diffamazione contro la sua ex moglie Amber Heard l’anno scorso.

A$AP Rocky lvs A$AP Relli

La causa per diffamazione arriva due mesi prima dell’udienza preliminare prevista per Rocky nel caso della sparatoria. Se condannato, il rapper potrebbe rischiare fino a nove anni di prigione. Anche se Tacopina, che lo difende anche in questo caso, ha sostenuto l’innocenza del suo cliente ha affermando che fosse Ephron era l’aggressore nell’incidente del 2021.

La ricostruzione di Tacopina è del tutto contraria a quella di A$AP Relli: “É  stato lui che ha cercato di aggredire Rocky e anche un altro ragazzo è rimasto coinvolto, ha dato un pugno in faccia a una terza persona ferendolo gravemente. Ma ora, stando a quello che sostiene, sarebbe lui la vittima”, ha detto l’avvocato a Rolling Stone.

Gli avvocati di Ephron invece sostengono che il loro cliente sarebbe stato attirato in un vicolo secondario, dove Rocky, armato di una pistola, senza provocazione e intenzionalmente ha sparato più colpi, colpendolo di striscio a una mano.

Impostazioni privacy